Home‎ > ‎Blog‎ > ‎

GRAVIDANZA E GROTTE DI SALE

pubblicato 15 mag 2019, 01:35 da DANIELA GASPARINI


In questa stagione piuttosto pazzerella e instabile, spesso le mamme in dolce attesa non sanno come risolvere qualche problema respiratorio che le affligge, vista l'impossibilità di assumere farmaci in un momento così delicato. 

Tutto ciò che la mamma assume come chimica elaborata, finisce in qualche modo anche al bimbo che si sta formando e può creare danni spesso gravi.

La grotta di sale NON HA NESSUNA CONTROINDICAZIONE per la gravidanza.

E' un trattamento naturale che permette di ripulire l'apparato respiratorio in caso di raffreddore, allergia, bronchite, asma allergica, sinusite, otite e inquinamento da polveri sottili.

Inoltre il sale è un OTTIMO DRENANTE e, visto che la ritenzione idrica è un problema che spesso affligge le donne in gravidanza, si possono ottenere tanti benefici con le sedute in grotta.

Prendersi cura di sè in un momento tanto intimo e importante influirà positivamente anche sullo sviluppo del bimbo. 

Un'ora in completo rilassamente, respirando aria salina, permette di recuperare nuova energia da spendere in altri momenti.
Comments