Home‎ > ‎Blog‎ > ‎

Spurulina e Clorella, le microalghe della salute

pubblicato 15 mar 2019, 08:39 da DANIELA GASPARINI   [ aggiornato in data 25 mar 2019, 09:55 ]

SPIRULINA E CLORELLA, due piccole alghe, molto potenti per la chelazione dei metalli pesanti nel nostro organismo.

Crescono in natura nei corsi di acque dolce e ora stanno entrando nella dieta di molti italiani. Recenti studi scientifici ci dicono che le micro-alghe spirulina e clorella sono un must per chi desidera integrare l’alimentazione quotidiana con un alimento dalle caratteristiche uniche.

La Spirulina è una micro-alga che cresce nelle acque dolci, soprattutto in Africa e America centrale e ha un contenuto di proteine simile a quello della carne e della soia. E’ ricca di vitamine (soprattutto del gruppo B), betacarotene, minerali (ferro, calcio, fosforo) acidi grassi essenziali e acidi fenolici. E’ ricchissima di ferro biodisponibile e di calcio.

Anche la Clorella è un’alga verde unicellulare che cresce nei laghi e nei fiumi del Sud Est Asiatico e dell’Australia. In Oriente è utilizzata da tempo per le sue numerose proprietà nutrizionali. E’ una fonte di vari tipi di proteine, è ricca di aminoacidi essenziali, omega 3, acido folico, minerali come il magnesio e vitamine dei gruppi C, B, E e K.

Entrambe le micro-alghe sono potenti antiossidanti, immunomodulanti  e antiinfiammatori, un’autentica benedizione per il sistema immunitario.

Da studi recenti è emerso anche il loro grande potere di detossinare e depurare dai metalli pesanti quali arsenico, piombo, ferro, mercurio e cadmio. Non è un problema da sottovalutare l’intossicazione ormai endemica, da metalli pesanti, visto che sono considerati potenti co-fattori nell’insorgenza di malattia gravi degenerative che colpiscono soprattutto il sistema nervoso e l’apparato respiratorio

Clorella e spirulina “attirano” e neutralizzano i metalli pesanti presenti nel sangue e nel tratto intestinale, contribuendo così al benessere generale dell’organismo e alla prevenzione di malattie.

Inserire Clorella o Spirulina nella propria dieta, unite a qualche benefica seduta nella grotta di sale, permette una profonda igiene dell’apparato respiratorio con la rimozione dei metalli pesanti  e degli altri inquinanti che determinano una ridotta capacità del nostro sistema immunitario.

(liberamente tratto da “L’altra medicina magazine” mese di Marzo 2019).

 

Comments